La Lazio per il match di Coppa Italia contro il Valorugby Emilia

Roma – Nel primo turno di Coppa Italia (il nuovo nome dell’ormai ex trofeo Eccellenza) i biancocelesti della S.S.Lazio Rugby 1927 sfideranno i diavoli rossi del ValorugbyEmilia con fischio d’inizio fissato alle 15 di domani pomeriggio.

Lazio che tra le mura amiche nelle due sfide di campionato fin qui disputate,ha sempre ben figurato, riuscendo a battere avversari quotati come Il Viadana ed il San Donà mantenendo l’imbattibilità casalinga.

La squadra di coach Montella sfiderà però una squadra particolarmente in forma come il Valorugby Emilia, forse il team che più ha sorpreso finora nel massimo campionato nazionale. Il XV di Roberto Manghi ha infatti vinto le prime tre gare di campionato, perdendo l’ultima in casa allo stadio “Mirabello” solo nei minuti finali contro un solido Rovigo.

Servirà dunque ancora una volta tutta la grinta e la determinazione della Lazio per portare a casa un altro bel risultato in questo inizio di stagione “La vittoria contro San Donà ci ha reso maggiormente consapevoli dei nostri mezzi, facendoci capire che oltre ad un buon gioco in attacco per vincere le partite serve anche una grande difesa” parole queste di coach MontellaVogliamo dimostrare di avere una rosa competitiva e chi giocherà dovrà farlo al massimo per conquistarsi un posto da protagonista. La coppa sarà anche una vetrina per i giovani più talentuosi del nostro club, che avranno così la possibilità di scendere in campo con la maglia della prima squadra “.

Tra le note più positive infatti c’è la prima convocazione in gara ufficiale per il giovane utility back FedericoGianni. Classe 1999, proveniente dalle giovanili della società biancoceleste,approda in prima squadra dopo aver capitanato l’under 18 la scorsa stagione.

Vestirà una maglia da titolare l’ala EdoardoTeresi, anch’egli classe ’99 che aveva già esordito in campionato a Rovigo nella prima giornata.

Dopo l’esordio del 2001 ManfrediAlbanese a Verona continua dunque la mission della società guidata dal presidente AlfredoBiagini, volta alla piena valorizzazione e all’utilizzo in campo dei giovani del proprio vivaio.

Ufficiale invece il rientro in campo dal primo minuto di ValerioLoSasso, che dopo l’infortunio della scorsa stagione indosserà una maglia da titolare dall’inizio del match.

La formazione della S.S. Lazio Rugby 1927: Bonavolontà F; Di Giulio, Lo Sasso, Vella; Teresi, Borzone, Brui; Giancarlini; Filippucci (cap), Pagotto; Duca, Blessano ; Bolzoni, Amendola, Marsella

A disposizione : Cafaro, Corcos, Forgini, Bruno, Ocampo,Ceballos, Vella, Gianni.

Powered by Web Marketing

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere tutti gli aggiornamenti sugli eventi e le iniziative organizzate dallo staff di SPQRugby, la Repubblica della palla ovale a Roma.

100% Privacy, niente spam o promozioni.