Lazio sconfitta all’ultimo minuto nel derby di coppa 21-17

Roma– La Lazio getta letteralmente alle ortiche la vittoria contro le Fiamme Oro, dopo un match per lunghi tratti dominato dai biancocelesti. Il XV guidato da Daniele Montella ha infatti saputo tenere sotto scacco le Fiamme Oro davanti agli oltre mille spettatori presenti quest’oggi all’Acqua Acetosa per oltre un’ora, senza riuscire però a concretizzare le tantissime occasioni avute. Cinque calci falliti dai biancocelesti ed un incredibile errore allo scadere che portava alla meta di Bacchetti consegnavano la vittoria ai cremisi. (Photo courtesy of Paolo Cerino)

Peccato davvero per non essere riusciti a portare a casa una vittoria che sembrava nostra” ha dichiarato l’head coach biancoceleste Daniele Montella “I ragazzi hanno tenuto per tutta la partita un ottimo atteggiamento in campo tranne che negli ultimi quattro minuti decisivi che ci sono costati il match”.

LA CRONACA DEL MATCH: Dopo una prima parte di gara molto equilibrata tra le due compagini la meta che rompe gli equilibri è di marca biancoceleste: al 18’ il seconda linea Simone Romagnoli recupera un pallone a terra e si invola sotto i pali cremisi portando in vantaggio la Lazio. La trasformazione di Ceballos si stampa sul palo: alla fine del primo quarto di gara la Lazio è dunque in vantaggio 5-0 sulle Fiamme Oro . I cremisi reagiscono sette minuti più tardi con un drive da touche ben impostato, concretizzato in meta dal capitano Cornelli. La successiva trasformazione di Gasparini consente il momentaneo sorpasso del XV di Gianluca Guidi. Nella parte finale del primo tempo la Lazio ha più volte la possibilità di passare in vantaggio, ma le tante occasioni create dai biancocelesti vengono vanificate da alcuni errori individuali e dalla difesa cremisi. Nella seconda frazione di gioco le Fiamme Oro si ripropongono nei 22 biancocelesti con ripetute azioni di pick and go, trovando la meta tecnica per falli di fuorigioco dei biancocelesti al 51’. Nell’ultima mezz’ora di gara si assiste però ad un vero e proprio monologo della Lazio , con due marcature pesanti al 56’ con Antl su un contrattacco dell’estremo biancoceleste e al 65’ su una bellissima azione corale concretizzata dal subentrato Filippo Lombardo. Nell’ultimo quarto la Lazio sciupa due calci piazzati concessi dall’arbitro Angelucci, rimanendo pericolosamente ancora sotto break (17- 14). I biancocelesti controllano agevolmente uno spento avversario con tutto il pubblico ad attendere il fischio finale del match, ma l’epilogo finale è davvero inaspettato: ad un minuto dal termine su una liberazione biancoceleste da fase statica il seconda linea cremisi Gianmarco Duca riesce ad intercettare il pallone che sulla successiva apertura al largo porta Bacchetti in meta per il sorpasso cremisi.

Una doccia gelata per la Lazio e per tutto il pubblico dell’Acqua Acetosa per una sconfitta sicuramente immeritata in termini di gioco e di occasioni create per i biancocelesti, ma che dovrà far riflettere tutti sulla cattiva gestione finale di un risultato che sembrava ormai meritatamente portato a casa.

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 14 ottobre 2017

Trofeo Eccellenza- I giornata

S.S.Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro Rugby 17-21 (5-7)

Marcatori: 18’ mt Romagnoli (5-0) ,27’ mt Cornelli tr Gasparini (5-7), 51’ mt tecnica Fiamme Oro (5-14), 56’ mt Antl tr Ceballos (12-14), 65’ mt Lombardo (17-14), 80’ mt Bacchetti tr Roden (17-21)

S.S Lazio Rugby 1927: Antl; Guardiano, Vella (61’ Lombardo), Lo Sasso cap) (57’ Santoro); Di Giulio (71’ Giangrande); Ceballos, Bonavolontà F.; Cicchinelli; Ercolani (31’ Corcos), Pagotto; Freytes,Romagnoli; Forgini (46’ Amendola), Cugini, Marsella (46’ Di Roberto).

all. Montella

Fiamme Oro Rugby: Gasparini (52’ Roden);De Gaspari (57’ Di Massimo), Quartaroli, Gabbianelli; Bacchetti; Edwardson;Martinelli (50’ Parisotto), Cornelli; Favaro (76’ Bergamin), Zitelli (cap) (65’ Bianchi), Caffini, Fragnito (62’ Duca); Di Stefano, Moriconi (59’ Daniele), Zago (76’ Moriconi)

all. Guidi

arb. Angelucci (Livorno)

g.d.l. Pierantoni (Roma), Bonacci (Roma)

Calciatori: Edwardson 0/1 (Fiamme Oro), Ceballos 1/5 (S.S. Lazio Rugby 1927), Gasparini 1/1(Fiamme Oro)

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 1000 circa,

Cartellini: 70’ giallo a Gabbianelli (Fiamme Oro)

Man of the Match: Cugini (S.S. Lazio Rugby 1927)

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1, Fiamme Oro Rugby 4

Powered by Web Marketing

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere tutti gli aggiornamenti sugli eventi e le iniziative organizzate dallo staff di SPQRugby, la Repubblica della palla ovale a Roma.

100% Privacy, niente spam o promozioni.