MAR DEL PLATA 1978 al Piccolo Eliseo

 

Tutto iniziò una sera del 1978, dopo uno dei tanti allenamenti alla vigilia del campionato mondiale di calcio organizzato in Argentina dalla giunta militare presieduta da Jorge Videla. Questi ragazzi non avevano nessun approccio alla politica né tanto meno sapevano chi erano quei militari al governo.

Il primo a sparire fu Javier detto il “Mono”, che viveva a San Telmo con la madre e ancora studiava. L’ultimo ad accompagnarlo a casa era stato proprio Raul, il suo più caro amico, a bordo della sua Moto Guzzi. Due sagome lo arrestarono davanti all’entrata, qualche domanda e poi lo caricarono in auto, direzione ESMA. Lo ritrovarono due giorni dopo sulle rive del Rio de la Plata con i polsi legati con due giri di filo di ferro.

La squadra continuò gli allenamenti e, anche senza il Mono, la partita successiva si giocò ma qualcosa da lì sarebbe cambiato. La Federazione non concesse alla squadra di ritirarsi, tanto meno di rinviare la partita, perché comunque mancavano poche giornate al termine del campionato e la squadra era in testa. Il compromesso fu concedere un minuto di silenzio, davanti ad uno stadio gremito come non mai, che diventò un silenzio lungo dieci minuti. Le due squadre rimasero impietrite in mezzo al campo, ma a qualcuno sugli spalti quel gesto non piacque. Al Capitano di corvetta Ricardo Montonero quei dieci minuti di silenzio sembrarono un affronto verso la Patria e i suoi servitori. Fu lui ad ordinare la sparizione del Mono e da quel momento la lista sarebbe diventata ancor più lunga.

 

 

 

TEATRO ELISEO

Da mercoledì 4 a domenica 22 novembre 2015

Orario spettacoli:

martedì, giovedì venerdì e sabato ore 20.00

mercoledì 7 ottobre ore 20.00

mercoledì e domenica ore 16.00

Biglietteria tel. 06.83510216 |Giorni e orari: da martedì a domenica 9.30 – 19.30

Biglietteria on-line www.teatroeliseo.com e www.vivaticket.it

Call center Vivaticket: 892234

Prezzi da 16 € a 20€

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere tutti gli aggiornamenti sugli eventi e le iniziative organizzate dallo staff di SPQRugby, la Repubblica della palla ovale a Roma.

100% Privacy, niente spam o promozioni.