Under 10 a Segni

5 maggio 2017

Atmosfera strepitosa sul campo del Segni che ha ospitato tanti ragazzi provenienti da tutto il Lazio e non solo. Bel sole, bel clima e pronti via con la prima partita per i capitolini, che da subito innalzano l’attenzione su quanto lavorato in settimana: una difesa veloce volta ad andare a prendere nel campo avversario gli attaccanti. Perfetto per gli allenatori da un punto di vista agonistico,un po’ meno perfetto da un punto di vista regolamentare dato che prendiamo nel corso di 4 partite circa 12 falli contro per placcaggi alti o irregolari. Troppi a qualsiasi età. Soddisfatti però i due allenatori presenti Bruno ed Edoardo che hanno visto una notevole risposta da parte della squadra agli stimoli dati da bordo campo. Nota di merito a tutti i ragazzi che non si sono mai tirati indietro davanti ad avversari molto più grandi e performanti di loro. Soprattutto al piccolo Gioele che ha dovuto vedersela più e più volte con avversari grandi quanto il suo sarcofago uscendone alla grande o con la palla in mano o rallentandone notevolmente la corsa.

3 visite

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere tutti gli aggiornamenti sugli eventi e le iniziative organizzate dallo staff di SPQRugby, la Repubblica della palla ovale a Roma.

100% Privacy, niente spam o promozioni.